Partenza da Kalamata

1° giorno: Arrivo in Grecia

Partenza dall’Italia, arrivo all’aeroporto di Kalamata, accoglienza e proseguimento verso Olimpia. Cena e pernottamento in Hotel a Ermioni o Olimpia.

 

2° giorno: Olimpia

Alla scoperta del sito archeologico di Olimpia. Celebre luogo d’origine dei Giochi Olimpici, il sito concentra una moltitudine di capolavori della Grecia antica, che gli ha valso un posto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. 

Luogo di culto di Zeus dal X.mo secolo ac, Olimpia e’ indubbiamente una delle citta più emblematiche della Grecia. Pranzo a Olimpia (non incluso) e partenza per Delfi. Cena e pernottamento a Delfi.

 

3° giorno: Delfi

Visita al santuario panellenico ed al tempio di Apollo. Benchè abbiano subito numerose distruzioni, le vestigia attuali datano al IV secolo a.C. Pranzo (non incluso) e partenza per Kalambaka. Cena e pernottamento a Kalambaka o a Kastraki.

 

4° giorno: Le Meteore

Kalambaka è una cittadina greca, punto di partenza della nostra salita alle Meteore. Le Meteore raggruppano numerosi monasteri ortodossi quali il Monastero di Aghia Triada o quello di Varlaam. 

Il sito, classificato, offre una vista mozzafiato sulla valle del Pineiós e sulla città di Kalambaka. Pranzo a Kalambaka (non incluso). Proseguimento per Atene. Cena e pernottamento ad Atene.

 

5° giorno: Atene

Culla della democrazia e capitale della Grecia, Atene è una città ricca di storia che scoprirete nel corso della visita guidata alla scoperta sia dell’Acropoli e del suo nuovo museo - dove si potranno ammirare le meraviglie e i capolavori architettonici di epoca classica - sia del rinomato quartiere della Plaka, la città vecchia situata ai piedi della rocca dell’Acropoli.

Pranzo ad Atene (non incluso). Cena e pernottamento ad Ermioni / Porto Heli.

 

6° giorno: Argolide – Epidauro e Micene

Partenza in mattinata per il Teatro di Epidauro. 

Progettato più di 2500 anni fa dall’architetto greco Policleto il Giovane, presso il santuario di Esculapio (il dio greco della medecina), il Teatro di Epidauro è il luogo dove fu proclamata l’indipendenza della Grecia ma soprattutto un importante sito culturale, religioso e sportivo dei suoi tempi. Monumento straordinario, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, il teatro offre un’ acustica incomparabile e un viaggio nel tempo, nel cuore della civilizzazione greca.

In seguito, visita al sito archeologico di Micene, ugualmente riconosciuto dall’UNESCO.

Fondata secondo la mitologia da Perseo, Micene, le cui rovine della città antica sono incontestabilmente legate all’epopea omerica dell’Iliade e dell’Odissea, ha giocato un ruolo determinante nella storia del Paese. Pranzo (non incluso) a Micene.

Nel pomeriggio si raggiunge Nauplia, prima capitale della Grecia indipendente. Tempo libero per passeggiare ed esplorare questa cittadina che mantiene intatto il suo antico centro, circondata dai possenti bastioni della Fortezza, un tempo sotto il dominio della Serenissima Repubblica di Venezia e per scoprire le sue botteghe artigianali, le sue fontane turche agghindate da bouganville, le sue case neoclassiche con i balconi in ferro battuto.

Potrete salire alla cittadella per ammirare la fortezza di Palamidi e per un’imperdibile vista sul Golfo Saronico.

 

7° giorno: Giornata libera o escursione a Hydra

Giornata dedicata al relax o alla visita dell’isola di Hydra (visita facoltativa non inclusa).

Visita dell’ isola di Hydra. A lungo considerata una delle potenze navali del Mediterraneo, offre oggigiorno un ambiente cosmopolita.

Ogni anno accoglie numerosi visitatori che vengono a indugiare e passeggiare per le stradine o tra le gallerie d’arte oppure a scoprire i numerosi monasteri dell’isola. Cena e pernottamento in hotel a Ermioni (o Porto Heli).

 

8° giorno: Partenza

Trasferimento all’ aeroporto e rientro in Italia.

Loading...
Espandi l'interfaccia
Espandi